X PER GARANTIRTI UNA MIGLIORE ESPERIENZA DI NAVIGAZIONE QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIES SCOPRI L'INFORMATIVA SUI COOKIES
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti il miglior servizio possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla nostra Cookie Policy
Marketing
Moda etica: le 5 Tendenze del 2022

Dalle calze alle bretelle: gli accessori moda sostenibili per lui


Il fashion system diventa sempre più eco ed etico e anche per il 2022 le case di moda hanno scelto di proporre accessori moda Made in Italy totalmente sostenibili. Ma attenzione: quando si parla di tendenze moda sostenibili non ci si riferisce a tagli, colori, fantasie o nuovi abbinamenti di stile che abbiamo scoperto sulle passerelle delle Fashion Week, ma a nuovi processi produttivi e rivoluzioni nel settore della moda. Si tratta di tendenze a lungo termine che possono rendere il mondo della moda, la nostra consapevolezza e il nostro consumo, più sostenibili nel prossimo anno e in futuro. Ecco le 5 tendenze della moda sostenibile più importanti per il 2022:
  • Tessuti riciclabili
  • Uno dei maggiori problemi dell'industria della moda è l'approccio “usa e getta” ai vecchi vestiti. Le collezioni in rapida evoluzione delle aziende di fast fashion e la bassa qualità dei loro prodotti di breve durata hanno dominato negli ultimi decenni.È quindi naturale che i tessuti riciclabili rappresentino una tendenza significativa per la moda sostenibile. Dopotutto, i prodotti realizzati con materiali biodegradabili sviluppati pensando al riciclaggio possono aiutare a limitare lo sfruttamento delle materie prime e ridurre i rifiuti tessili. A lungo termine, i tessuti riciclabili potrebbero trasformare l'industria della moda in un'economia circolare, rendendola molto più sostenibile e rispettosa dell'ambiente!
  • Moda in affitto
  • Un'altra tendenza che contrasta l’acquisto di nuovi vestiti e la moda usa e getta è il noleggio e la condivisione di vestiti. Negli ultimi anni sono emerse sempre più start-up, app e piattaforme per aiutare i consumatori a scambiarsi e prendere in prestito vestiti.
  • Abbigliamento su richiesta
  • Un altro modo per prevenire la sovrapproduzione di vestiti è realizzare i capi di abbigliamento su richiesta, invece di una produzione in grandi quantità fatta in anticipo. Numerose etichette sostenibili lanciano le loro collezioni online e raccolgono preordini in un certo periodo di tempo con l'esatta quantità prodotta su richiesta per evitare inutili sprechi tessili.
  • Produzione locale
  • La produzione locale non solo garantisce condizioni di lavoro etiche, ma riduce anche i trasporti e le relative emissioni di CO2. A seguito della pandemia, dell'arresto della produzione globale e dei problemi logistici che ne sono derivati, la produzione locale ha assunto un significato completamente nuovo.
  • Consumatori più attenti
  • I consumatori sono alla ricerca di brand e negozi di moda con solide strategie etiche e di sostenibilità. Per capire quali marchi soddisfano questi criteri, attingono informazioni da molte fonti, ma si fidano soprattutto gli uni degli altri piuttosto che delle celebrità e delle riviste.Quando guardiamo a cosa renderà speciale la moda nel 2022, non possiamo fare a meno di sperare che queste siano più che semplici tendenze. Crediamo che queste tendenze sostenibili siano semplicemente indizi di ciò che ci aspetta per il futuro a lungo termine della moda.

    Le nostre linee


    Per lui
    Per lei
    Per la casa
    Filtra tipo
    Moda etica: le 5 Tendenze del 2022 Centro Fisioterapico Elleffe - Varese ACQUISTARE CASA IN ITALIA CASE SENZA GAS COSA VUOL DIRE Vedi tutti
    ISCRIVITI