X PER GARANTIRTI UNA MIGLIORE ESPERIENZA DI NAVIGAZIONE QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIES SCOPRI L'INFORMATIVA SUI COOKIES
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti il miglior servizio possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla nostra Cookie Policy
Pietro Roccasalva
Data
20/09/2022
Data fine
18/12/2022
Luogo
Lugano
CULTURA - Mostre
La Collezione Giancarlo e Danna Olgiati Olgiati presenta una mostra personale, la prima in un'istituzione svizzera, dell'artista italiano Pietro Roccasalva (1970, vive e lavora a Milano).

Il progetto nasce con l'idea di presentare e ricostruire alcuni nuclei fondanti della produzione recente dell'artista attraverso un percorso espositivo in cui lavori appositamente concepiti in occasione della mostra si affiancano a una selezione che attinge a varie serie di opere esistenti. Il lavoro di Roccasalva ha a che fare con la pittura come campo di azione specifico, anche quando contempla l'utilizzo di altri media come scultura, istallazione, video e tableau vivant, che sono sempre parte integrante del processo che precede e segue la realizzazione di un'immagine pittorica. Attraverso una pluralità di riferimenti che spaziano dal quotidiano alla storia dell'arte, Roccasalva ha ideato un variegato repertorio iconografico popolato di personaggi, oggetti, architetture che convivono in un universo visionario e immaginifico. Nel ripercorrere diversi aspetti della produzione dell'artista, la mostra sottolinea i legami e i continui rimandi tra temi, tecniche e linguaggi, restituendo la complessità e la coerenza di una ricerca che rimette in discussione e sfida il linguaggio della pittura attraverso un vocabolario molto personale in cui la tecnica pittorica più tradizionale incontra le recenti pratiche digitali.
Evento organizzato da:
Collezione Giancarlo e Danna Olgiati
Share:
Filtra eventi
ISCRIVITI
ISCRIVITI